POST RECENTI

mercoledì 21 settembre 2011

Bigné alla crema pasticcera


Sabato scorso abbiamo festeggiato i 6 anni di Mattia e, come ogni anno, le preparazioni sono state frenetiche! Anche io quindi ho fatto la mia parte, preparando diverse ricetti dolci e salate. Ecco la prima: i bigné alla crema pasticcera... GNAM!!

Ingredienti per circa 50 bigné:
4 uova
100 gr burro
140 gr farina
240 gr di acqua
un pizzico di sale

Preriscaldate il forno a 180° non ventilato
Tagliare il burro a dadini e metterlo in una casseruola con l'acqua (non mettere tutto il burro in un pezzo solo altrimenti rischiate che l'acqua arrivi a bollore e il burro non sia ancora completamente sciolto).
Quando l'acqua col burro sciolto comincia a sobbollire unire in un colpo solo tutta la farina e mescolare fino a quando il composto si stacca dalla pentola e diventa simile ad una polenta. Farla "sfrigolare" qualche minuto sempre mescolando poi spegnere e trasferire il composto in una ciotola.
Aggiungere un uovo alla volta, sempre aspettando che il precedente sia ben assorbito dal composto.
Una volta mescolate tutte le uova l'impasto è pronto. Foderate una teglia con carta da forno e formate  tanti mucchietti  in fila ad uguale distanza; per fare ciò potete scegliere: o usare un sac à poche o un cucchiaio. Io mi trovo meglio col cucchiaio, ed è anche più veloce... (se mi sente Montersino!!)
Infornate per 20-25 minuti (mai aprire il forno) poi spegnere, attendere qualche minuto, ed aprire il forno solo di una fessura (potete fermare lo sportello con un cucchiaio di legno). Dopo circa 10 minuti estrarre la teglia e far raffreddare.

Ora veniamo alla crema. Questione seria. Dopo anni di mescolate estenuanti stavolta ho deciso di seguire passo passo la ricetta del mito Chef Pasticcere Montersino. L'unica cosa che vi consiglio è : non abbiate paura!!! Poi capirete...
Ingredienti per riempire i sopracitati 50 (circa) bigné:
400 ml latte intero
100 ml panna fresca
150 gr zucchero
150 gr tuorli d'uovo (circa 7)
25 gr amido di mais
25 gr amido di riso
1 stecca di vaniglia Bourbon

In una casseruola scaldate il latte con la panna, nel frattempo montate i tuorli con lo zucchero ed unite gli amidi. Quando il latte e panna inziano a bollire, raccogliete tutto il coraggio in voi e versate il composto di tuorli, zucchero e amidi. Ed ora niente panico, osservate il composto galleggiare sul latte per circa 1-2 minuti fintanto che non ritorna a bollire aspettate senza timore... no, la crema non impazzisce, non si brucia, non vengono grumi. Dopodiché cominciate a mescolare vigorosamente con una frusta per circa... 20 secondi (giuro!) ed avrete la vostra meravigliosa crema, morbida e densa al punto giusto. Trasferitela in una ciotola per farla raffreddare, coprendola con della pellicola trasparente per evitare che si formi la pellicina in superficie.... GNAM!


Et voilà!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...